111 risultati

David Ellis, americano, è un avvocato e scrittore di thriller e polizieschi. Attualmente vive a Springfield, nell’Illinois ed esercita a Chicago, dove è partner di uno studio legale e consulente della Camera dei deputati dell'Illinois.

Trappola di sangue

Ines Thorn è nata a Lipsia, in Germania. Dopo aver lavorato per alcuni anni in libreria, ha studiato filosofia e letteratura. Dal 2003 ha deciso di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura, la sua grande passione. Autrice di numerosi romanzi, La libraia clandestina è il suo romanzo di maggior successo.

La libraia clandestina

Dora Heldt è nata a Sylt nel 1961 e vive ad Amburgo con la sua famiglia. Ha lavorato a lungo come libraia, ma ora si dedica alla scrittura a tempo pieno. Da anni domina le classifiche tedesche con i suoi romanzi, da cui sono stati tratti numerosi film. In edizione Tre60 sono apparsi Tre amiche al lago e Le compagne di scuola.www.dora-heldt.de

La villa sul lago

Robin Sharma è autore e benefattore di fama globale. Per oltre venticinque anni la sua missione è stata quella di aiutare le persone a far emergere i propri talenti naturali. Considerato tra i massimi esperti al mondo di leadership e di sviluppo personale, ha lavorato per grandi aziende ed enti internazionali come, NASA, Nike, Microsoft, Unilever, General Electric, FedEx, HP, Starbucks, l’Università di Yale, Oracle, PwC, IBM Watson e YPO. I suoi best seller, numero 1 al mondo, come Il monaco che vendette la sua Ferrari, Il Club delle 5 del mattino, Vivere alla grande hanno venduto milioni di copie e sono stati tradotti in 92 lingue, facendo di lui uno degli scrittori viventi più letti. www.robinsharma.com www.robinsharma.com

Manuale per eroi di tutti i giorni

Ann Shin è scrittrice, regista e poetessa. Il suo documentario My Enemy, My Brother è stato selezionato per un Academy Award nel 2016 e nominato per un Emmy. Il suo precedente documentario, The Defector: Escape from North Korea ha vinto 7 premi tra cui miglior documentario e miglior regia ai Canadian Screen Awards nel 2014. Ann vive a Toronto con il suo compagno, due figlie e due gatti. La collana di giada è il suo primo romanzo.

La collana di giada

 Mattia Bertoldi è laureato in letteratura e linguistica italiana e inglese a Zurigo. Dal 2015 è membro di comitato dell’Associazione svizzera degli scrittori di lingua italiana, di cui è divenuto presidente nel 2020. Dell’autore Tre60 ha pubblicato anche Le cose belle che vorrai ricordare e Come tanti piccoli ricordi.www. mattiabertoldi.com

Il coraggio di Lilly

Carlo Alberto Orlandi, giovane archivista del Viminale, si occupò dal 1933 dei documenti della Sezione M. Nel giugno 1944, pochi giorni prima della Liberazione, caricato l’intero archivio sulla sua auto, Orlandi si allontanò da Roma, facendo perdere le sue tracce. A distanza di oltre settantant’anni, durante la ristrutturazione di una villa abbandonata sul litorale romano, vennero rinvenuti nel sottotetto due grossi faldoni contenenti decine di fascicoli dattiloscritti, palesemente risalenti agli anni del regime fascista. I documenti sono stati in seguito identificati proprio come i preziosi dossier della Sezione M, un materiale incredibile e del tutto inedito che, nelle mani di Giulio Leoni, Enrico Luceri e Massimo Pietroselli, amici e scrittori appassionati del mistero e dell’insolito, si è trasformato in storie emozionanti che ci offrono, tra l’altro, un ritratto fedele dell’Italia degli anni Trenta.

La lampada degli dei

Antoine Paje è nato a Parigi nel 1971. Ha lavorato nel settore agroalimentare per diversi anni, per poi dedicarsi alla scrittura con successo. E lei mi parlava delle foglie, del sorriso dell’acqua e dell’eternità, già apparso in queste edizioni, è il romanzo che lo ha imposto all’attenzione del pubblico.

Il sole dietro la montagna

Nata nel 1967 a Detmold, Ulrike Renk ha studiato Letteratura e Sociologia negli Stati Uniti e in Germania. Oggi vive con il marito in Renania insieme ai figli e ai suoi adorati animali: due cani, tre gatti e due anatre indiane. Dopo Gli anni della seta, Gli anni di cristallo e Gli anni della luce, già apparsi in queste edizioni, Gli anni di velluto è il romanzo conclusivo dell’appassionante saga famigliare che ha venduto complessivamente 500.000 copie ed è rimasta in vetta alle classifiche per settimane.

Gli anni di velluto

Caroline Bernard è lo pseudonimo di Tania Schlie. Lavora in campo editoriale da vent’anni, e ama scrivere storie di grandi donne. Attualmente vive ad Amburgo. In queste edizioni è già apparso La passione di Frida, un appassionante romanzo dedicato alla grande artista messicana.

Il fiore di Parigi