Migliaia di libri, autori e generi letterari del gruppo editoriale Mauri Spagnol di cui la nostra casa editrice fa parte    seguici su: Facebook Twitter Pinterest

Gente del sud 
di Raffaello Mastrolonardo

Gente del sud

Napoli, agosto 1895, in città è tornato il colera. Romualdo Parlante, medico, ...

Napoli, agosto 1895, in città è tornato il colera. Romualdo Parlante, medico, spaventato dalla virulenza del male, impone a sua moglie Palma, incinta del quarto figlio, di tornare immediatamente, con gli altri bambini, nel loro paese d'origine, in Puglia, dove troveranno rifugio in casa dei genitori di lui: Bastiano e Checchina. È così che la luce della letteratura si accende sulla famiglia Parlante, la protagonista di questo romanzo fluviale, e che proprio grazie all'intraprendenza del patriarca Bastiano e dei suoi figli sta emergendo dall'oscurità della storia e sta cercando di ritagliarsi un posto sul piccolo assolato e povero palcoscenico del Meridione d'Italia, in particolare in quella terra insieme dura e ricca che è il Tavoliere delle Puglie. La storia degli uomini e delle donne della famiglia: Aniello, Costanzo e soprattutto Cipriano-il bambino che Palma portava in grembo fuggendo da Napoli-, Vincenzina, Gelica, Reginella... la storia dei Parlante si intreccia con quella tumultuosa dell'Italia: gli anni Dieci del '900, l'avventura coloniale e la prima guerra mondiale (in cui i giovani maschi della famiglia si gettano con slancio); gli anni dei primi, duri scontri sociali e poi l'avvento del regime fascista; l'apertura al nuovo e le avvisaglie della modernità; la tragedia della seconda guerra mondiale e la fine di un mondo, e poi la ricostruzione, il boom economico, i giorni nostri-un secolo intero carico di novità, di sfide, e di drammi che i Parlante, pur nella diversità dei caratteri, affronteranno sempre con coraggio, determinazione, ambizione.

autore Raffaello Mastrolonardo
genere Letteratura
dettagli 680 pagine, libro - cartonato con sovraccoperta
Consiglia ad un amico